Brazil

Brief history of The Province:

La Provincia di Nossa Senhora Aparecida si trova in Brasile – America Latina. Secondo i dati statistici dell’ IBGE1 (Istituto Brasiliano di Geografia e Statistica), il Brasile ha una superficie di 8.510.820.623 km² e si stima una popolazione di 210.147.215 persone. La maggior parte della popolazione è bianca: 90.621.281, bruna : 82.820.452, nera: 14.351.162, gialla: 2.105.353 e indigeni 821.501. Il tasso di analfabetismo al di sopra di 15 anni é il 6,8%, il tasso di mortalità infantile è ancora di 12,35 per ogni mille bambini nati. Nella sua maggioranza si dichiara: 123.280.172 cattolico; 42.275.440 evangelico: e 15.335.510 si dichiarano senza religione, e altri – altre confessioni.

Le suore sono in brasile a 71 anni, (1948). La provincia è costituita da 09 Comunità: 04 nello Stato di San Paolo (3 in Araras, 1 in Campinas), 02 a Rio de Janeiro (Petrópolis e Piabetá), 01 nel Maranhão (Imperatriz), 01 in Minas Gerais (Almenara). Il Brasile possiede 26 stati e un Distretto Federale, in questi siamo presenti in 04 stati come già detto.

La Provincia del Brasile ha oggi 51 suore: 50 di voti perpetui; 01 Juniorista, 01 Pre-Novizia e 01 Aspirante. La Provinciale in carica è Sr. Vilma Vitoreti.

Siamo attive nei tre ministeri – 15 suore sono attive nell’Educazione, 15 nell’Evangelizzazione e 10 nell’Assistenza a coloro che soffrono. Alcune suore non sono attive nei ministeri a causa della loro fragile salute o perché in famiglia assistendo i genitori anziani.

Nella Provincia abbiamo due entità giuridiche: l’Associazione Maddalena di Canossa, che opera da 60 anni (AMC) con sede ad Araras – SP, stá innovando e cercando di dare una fisionomia piú canossiana affinché possa essere sostenuta e continui ad offrire l’Educazione della Formazione del Cuore e l’Associazione di Filantropica Bakhita di Educazione Infantile, opera a Joinville – SC. In questo momento stá attraversando difficoltà nella sostenibilità – e stiamo prendendo le dovute attenzioni.

Alcuni punti di forza della Provincia sono il lavoro delle suore con i laici e la loro presenza tra la gente. La Formazione Permanente offerta a tutte le Suore, formazione permanente specifica per le Superiore con il libro le Lettere della Maddalena per le Superiori: “Identità e Missione della Superiora nel pensiero della Fondatrice”.

Sentiamo l’impegno delle Suore nel far conoscere e amare Gesù Cristo, cercando di integrare i ministeri attraverso una migliore comprensione dell’interministerialità, cercando di compiere passi concreti facendo sì che un ministero pervada l’altro quando pensiamo alla persona nel suo insieme.

Accogliamo come Dono di Dio la proposta degli incontri con la Famiglia Canossiana: (Laici, sacerdoti e suore) per assumere in futuro un lavoro di insieme nella Dimensione della Gioventù Vocazionale – che viene pensato ed elaborato da un’équipe rappresentata da: Padre Giorgio Valente, la laica Luciana Dias e Sr. Sandra Maria Noleto Pargas. Nel mese di gennaio avremo una Assembela con esperti in formazione vocazionale giovanile dell'”Istituto di Pastorale Vocazionale” (IPV), che verrà a orientare la Famiglia Canossiana (laici, Padri e Sorelle), per poi pensare all’elaborazione di un Progetto a livello di Famiglia Canossiana per la Pastorale Giovanile Vocazionale. Questa iniziativa ha suscitato gioia e speranza per tutti e certamente aprirà le porte a nuove vocazioni e una maggiore vicinanza ai giovani.

Confidiamo nel cuore della Madonna di Aparecida e nell’intercessione della nostra Madre Fondatrice, affinché possiamo continuare a testimoniare il grande Amore di Dio per il suo popolo.

News:

Gallery:

Materiali: